SCAMBIO CULTURALE CON LA SCUOLA “SAFA” DI ARANJUEZ (MADRID)

La nostra classe 4°A R.I.M. ha partecipato ad uno scambio culturale con una scuola di Aranjuez, una piccola comunità nei pressi di Madrid.

La settimana dal 14 al 19 febbraio, ogni famiglia ha accettato di ospitare dei ragazzi spagnoli, molto educati, gentili e simpatici.

La settimana si è aperta con il ritrovo nella stazione di Castelfranco Veneto, avvenuto domenica 14 febbraio nel primo pomeriggio.

Lunedì 15 febbraio abbiamo svolto le attività di presentazione ed accoglienza nella nostra scuola. Infatti abbiamo fatto delle presentazioni del nostro territorio, poi abbiamo fatto una visita guidata della scuola e per concludere dei giochi e dei balli di gruppo.

Martedì 16 febbraio abbiamo visitato la città di Castelfranco, partendo dalla Torre Civica, il Duomo, la Casa di Giorgione e il castello.

Mercoledì 17 febbraio siamo andati mezza giornata in visita a Venezia, città fantastica che ha incantato i giovani ragazzi spagnoli.

Giovedì 18 febbraio abbiamo deciso di visitare Treviso e in serata di fare una cena conclusiva del progetto festeggiando tutti insieme nell’aula Magna della nostra scuola.

Venerdì 19 febbraio abbiamo deciso di fare l’ultimo giro a Castelfranco per poi accompagnare i nostri compagni a prendere il treno per l’aeroporto di Venezia.

Questa è stata un esperienza fantastica che ci ha permesso di conoscere e stare a contatto  con delle culture diverse dalle nostre, confrontando le nostre abitudini e le nostre passioni.

Ora aspettiamo solo l’11 aprile, data in cui partiremo per Aranjuez e potremo rivedere i nostri compagni di avventura.

Con questo ringraziamo tutti quanti, scuola, personale e insegnanti che ci hanno dato l’opportunità di fare tutto ciò.

Un saluto, a presto.

223.JPG

Campa, John e Roger

Nivea’s Young Business Talents

1

Grande soddisfazione per quattro ragazzi della 4°A R.I.M. : gli alunni, partecipanti al concorso indetto dalla Nivea, lo “Young Business Talents”, si sono classificati dodicesimi su 201, un bel risultato che fa ben sperare i nostri giovani talenti nel proseguimento della competizione.

 

Gianmarco, Alessandro, Alex e Edoardo sono gli artefici di questo risultato, avendo conseguito il massimo del punteggio possibile nella Regione Veneto, punteggio che li può far considerare primi a pari merito con gli altri concorrenti.

 

La loro impresa “OAKMONT”, è la migliore anche tra le partecipanti dell’ Istituto Martini.

 

In bocca al lupo ai nostri ragazzi!

MANGIARE SANO E VIVERE BENE

Buongiorno a tutti.

Nella lezione odierna abbiamo affrontato il tema della buona alimentazione. Abbiamo visionato un filmato dal titolo “Come vivere fino a 105 anni?” proveniente dal sito de “Le Iene”.

Nel video si parlava del fatto che in un’isola giapponese, Okinawa, gli uomini e le donne, grazie ad un’alimentazione super sana composta principalmente da verdure, frutta e pesce, permette loro di vivere a lungo e di essere in forma.

Assieme ad un’alimentazione sana va  abbinata l’attività sportiva per il benessere psico-fisico della persona.

In un altro video venivano illustrati i principali fattori di rischio per la nostra salute: in primo luogo l’ipertensione(pressione sanguigna alta), l’iperglicemia nel sangue(alto tasso di zuccheri nel sangue), i trigliceridi alti(colesterolo cattivo), i radicali liberi(responsabili della scarsa ossigenazione nel sangue), le cattive abitudini del fumo e dell’alcool e, strano ma vero, l’essere single.

Infatti soprattutto per quanto riguarda il genere maschile, la presenza di una compagna che ha più sensibilità nella scelta dell’alimentazione porterebbe ad una vita più sana e longeva.

Proprio ieri, 27 ottobre 2015, L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato una relazione dettagliata sul consumo della carne rossa e sui possibili effetti negativi sul DNA, il nostro codice genetico, che comporterebbero una modificazione dei rapporti tra le cellule, quindi una scarsa ossigenazione che porterebbe alla comparsa di nuclei cancerosi.

Di seguito riportiamo un video a proposito e un link per raggiungere il sito dell’OMS.

VIDEO:

VIDEO n°2:

OMS:http://www.who.int/es/

E voi cosa ne pensate? Lasciate un commento o condividete.

John, Campa e Roger

Apple e l’Apple Car: sta nascendo una rivoluzione dell’automobile?

Un’auto super tecnologica senza guidatore targata Apple: quelli che sembravano essere solo dei rumors, secondo il quotidiano britannico Guardian realtà sarebbero fondati. E il “Project Titan”, finora vociferato ma mai confermato dal colosso di Cupertino, sarebbe più avanti di quanto si immaginasse: per il veicolo ultratecnologico che si guida da solo è già giunta l’ora dei test su strada.

n-APPLE-CAR-large570

A dirlo sarebbero alcuni documenti che contengono la corrispondenza tra l’ingegnere di Apple, Frank Fearon, ed un dipendente della GoMentum Station, luogo segreto in cui potrebbe avvenire la fase di prova della Apple Car. Nello scambio di mail di cui è venuto in possesso il Guardian si accenna a tempi e possibilità d’uso degli spazi di un’ex base navale militare vicino San Francisco, venti miglia di strade asfaltate, scelta che consentirebbe alla società fondata da Steve Jobs di evitare i controlli legati ai test su strada, mantenendo il riserbo totale fino alla messa a punto e al lancio sul mercato dell’automobile.

icar26354e7cc3b01ced

Per la progettazione dell’iCar, l'”ultima frontiera dei dispositivi mobili”, come l’ha definita il vice presidente di Apple, Jeff William, sarebbero stati ingaggiati oltre ad ingegneri della Silicon Valley, anche tecnici europei delle principali case automobilistiche, tra cui Honda e Mercedes Benz, che avrebbero assistito ai primi passi del neonato prodigio della tecnologia.

Intanto Tim Cook, sempre secondo il Guardian, avrebbe già incontrato l’amministratore delegato di Fiat Crysler Sergio Marchionne e visitato un impianto per la produzione dell’auto elettrica i3 in Germania l’anno scorso.

John, Campa & Roger

Caos Volkswagen: La Germania sta affondando?

Da qualche settimana l’argomento più diffuso sulle tastiere degli internauti è sicuramente lo scandalo Vk: che sia solo un errore della precedente gestione Winterkorn che ha permesso alla sua azienda di affondare in un turbine mediatico, derivato da una presunta modifica alle  centraline elettroniche responsabili della regolazione automatizzata delle emissioni di CO2, oppure un’abile dirottamento del mercato operato da una grande potenza europea per incrementare ingiustamente il proprio “arricchimento senza giusta causa”? Più che di Europa ci sentiamo di parlare di USA e di lotta per il predominio economico mondiale: non si tratta di teorie complottistiche ma semplici curiosità attuali.

E se ci fosse di mezzo l’informatica? Può essere che dietro la batosta tedesca ci sia Apple e lo scontro per l’iCar? Ma questo argomento lo approfondiremo nel prossimo articolo.

Popolo di Sbrinsoeoni, cosa ne pensate? Lasciate un commento.

John, Campa e Roger

 

COMMENTO SUL BLOG SBRINSOEONI

Follow this site! #patriziamicio.wordpress.com

patriziamicio

Blog dinamico, fruibile facilmente e semplice da utilizzare; infatti sono stati effettuati degli interventi sulla privacy e la loro visibilità e facilmente realizzabile. E’ stato possibile inserire il logo, disegnato a parte, e delle immagini. Consigliamo di seguirlo e di partecipare all’attività discorsiva.

View original post

Lezione integrativa del giorno martedi 6 ottobre 2015.

Nella giornata di oggi gli alunni Edoardo e Gianmarco hanno tentato di aggiornare i profili dei blog di classe con l’aggiunta di un rapporto di following tra i due siti di wordpress.com. Edoardo ha aggiornato le impostazioni grafiche del profilo della 4°A RIM e Gianmarco ha curato la scelta del nuovo tema in stile Black&White con particolari azzurri.

Gianmarco ha cominciato a seguire la pagina sbrinsoeoni.wordpress.com accedendo direttamente dal blog personale della professoressa Patrizia Mastromauro patriziamicio.wordpress.com e ha condiso un post nel suo profilo.